Azione Sociale

You are here now : Blog > Azione Sociale

AZIONE  SOCIALE 2011/2010

DISTRETTO ROTARACT 2040

 

Presidente e Membri:

  • Davide Giovanni Daleffe (dd.daleffe@gmail.com, +39 348 0420649)
  • Luciana Tagliabue
  • Alessandro Catino
  • Filippo Nesta

 

Principali Service sostenuti:

  • MAPABILITY
  • UNITI per L’AQUILA
  • COMITATO MENUCCIA GROSSO
  • COOPERATIVA SOCIALE IMPRESA
  • I CAMP

 

MAPPABILITY:

Mappability è un’associazione di promozione sociale dedita alla raccolta di informazioni utili all’accessibilità urbana. Le mappe di Mappability possono essere consultate online per verificare l’accessibilità di una città prima di visitarla.

Visualizzando in tempo reale i percorsi più facilmente accessibili e gli eventuali ostacoli è possibile pianificare il proprio itinerario localizzando servizi idonei, strade, parcheggi, ristoranti.

Mappability utilizza un sistema mediante il quale sono gli utenti a segnalare le barriere architettoniche e le agevolazioni all’interno delle città. Queste segnalazioni includono la presenza di ostacoli, la larghezza dei marciapiedi, l’accessibilità degli edifici pubblici e molte altre informazioni utili a diversi tipi di accessibilità.

Progetto sostenuto inizialmente da Rotaract Pavia, ora Service Nazionale.

Obiettivo principale è la continuazione del progetto in tutto il Distretto 2040 grazie al sostegno di tutti i Club, con il coordinamento delle Zone.

 

UNITI per L’AQUILA  

Service Nazionale dall’anno 2010/2011 su proposta del Distretto 2090 dopo il terribile terremoto del 6 Aprile 2009.

L’obiettivo del progetto è quello di ultimare i lavori di messa in sicurezza e ricostruzione dei laboratori della Facoltà di Ingegneria dell’Università dell’Aquila che il distretto si era impegnato a sistemare sin dall’inizio.

 

COMITATO MENUCCIA GROSSO  

“Menuccia Grosso Onlus” nasce per il Rotaract, perché scopo primario di questa associazione è “Service above Self”, cioè servire al di sopra di se stessi.

Anno sociale 2010/2011, nasce l’Associazione “Menuccia Grosso Onlus” all’interno del Rotaract Club Milano Castello.

Anno sociale 2011/2012, l’Associazione è stata approvata “Service divulgativo di tutti i Distretti Rotaract d’Italia”.

Scopo: Promuovere attraverso un’attività di “Fund raising” la ricerca di nuovi metodi per riconoscere la Sepsi e in particolar modo sensibilizzare l’opinione pubblica nel prendere consapevolezza di questa malattia, così diffusa nel mondo e così poco conosciuta.

Il problema

Si può stimare che nei reparti di Rianimazione Terapia Intensiva in Italia, (circa 400 reparti) si ricoverano circa 200.000 pazienti ogni anno, di cui approssimativamente il 12% (24.000 persone) vanno incontro a Sepsi Grave o Shock settico.

Nel mondo muoiono per Sepsi circa 1400 persone al giorno.

Non abbiamo, ad oggi, un farmaco o un trattamento efficace, da solo per intervenire e guarire in questi stati avanzati e ridurre la mortalità delle persone ricoverate in terapia intensiva.

Il progetto  “Adotta un ospedale”

Si può stimare che nei reparti di Rianimazione Terapia Intensiva in Italia, (circa 400 reparti) si ricoverano circa 200.000 pazienti ogni anno, di cui approssimativamente il 12% (24.000 persone) vanno incontro a Sepsi Grave o Shock settico.

Nel mondo muoiono per Sepsi circa 1400 persone al giorno.

Non abbiamo, ad oggi, un farmaco o un trattamento efficace, da solo per intervenire e guarire in questi stati avanzati e ridurre la mortalità delle persone ricoverate in terapia intensiva.

Il Comitato Scientifico creato ad hoc all’interno dell’associazione sceglierà l’ospedale più deficitario a livello di diagnosi e cura della Sespsi, con lo scopo di sostenerlo e migliorarlo a livello di diagnosi e cura della Sepsi.

Il progetto verrà realizzato grazie ai fondi che verranno raccolti con l’aiuto di tutti i Club, coordianti dalle rispettive Zone.

 

FONDAZIONE  IMPRESA

La Fondazione Impresa è una cooperativa sociale attiva nel sociale al fine di aiutare giovani meno fortunati di noi.

Ragazzi con nessuna possibilità di avere un futuro sicuro e positivo vengono aiutati, educati e avviati ad una professione.

Il service si propone lo scopo di consegnare 3 borse di studio a 3 ragazzi senza mezzi economici per affrontare un percorso di studio completo e con migliori prospettive future.

 

“I  CAMP”

(Camp dell’Amicizia , Camp Med, Camp Olona)

Il primo Camp nasce grazie alla zona Lariano Orobica, ora tutte le zone organizzano con gran passione e successo un proprio “Camp”.

Un service che riesce ad unire tutti i Club, grazie al quale tutti i valori rotaractiani prendono vita.

Il Camp dell’Amicizia è un momento che viene offerta ad  alcuni  ragazzi disabili al fine di farli estraniere da un vita sicuramente meno fortunata della nostra.

Condividi!
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Buzz
  • Diggita
  • email
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Live
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • PDF
  • Reddit
  • Twitter